Protesta in Francia contro Jobs Act

E’ pesante il bilancio finale delle tante manifestazioni di protesta che si sono tenute in Francia contro il Jobs Act. E precisamente a Rennes, capoluogo della Bretagna, dove in tanti sono scesi in piazza per dire no alla riforma del lavoro, alla fine degli scontri tra manifestanti e polizia ci sono stati ben tre agenti feriti. Ma i disordini in seguito alla protesta contro la cosiddetta Jobs Act alla francese, si sono verificati anche nella capitale, ovvero a Parigi, dove i manifestanti sono stati caricati con forza dalle forze dell’ordine che hanno sparato anche lacrimogeni. A indire le dimostrazioni contro la riforma del lavoro proposta dal governo di François Hollande, soprannominata ‘Legge El Khomri’ dal nome della ministra del lavoro, Myriam El Khomri, erano stati sindacati e associazioni studentesche, per la quarta volta in meno di due mesi.

Da non perdere