Pompiere salva cane con la respirazione ‘bocca-muso’

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 27 marzo 2017

Non si è fermato davanti a nulla il pompiere che ha salvato un cane con oltre 20 minuti di respirazione ‘bocca-muso’. L’intervento di Andrew Klein, vigile del Fuoco di Santa Monica, in California, ha evitato il peggio per Nalu, un incrocio Bichon Frise – Shih Tzudi 10 anni che ha rischiato di morire tra le fiamme dell’appartamento della sua padrona, la 35enne Crystal Lamirande. Quando è stato tratto in salvo, il cane era praticamente morto, con gli occhi vitrei, senza più alcun segno di vita. Klein però non si è perso d’animo e ha iniziato a praticare massaggi cardiaci e la respirazione finché non l’ha riportato in vita. L’incredibile salvataggio è stato ripreso da un passante e mostra gli ultimi istanti della lunga operazione quando Nalu ha ripreso a respirare e si è alzato sulle zampe, un po’ stordito ma sano e salvo.