Poliziotti e bimbi rifugiati giocano a palle di neve

Provenienti dal Medio Oriente insieme alle loro famiglie, questi bambini rifugiati a Sid, in Serbia, hanno ingaggiato una battaglia a palle di neve insieme ai poliziotti in servizio nel campo cittadino. I bimbi si divertono a bersagliare gli agenti con le palle di neve, come si vede in un breve filmato caricato su Facebook da Nemanja Bozovic, coordinatore per il Commissariato per i rifugiati e l’immigrazione della Repubblica di Serbia. Il video è già stato cliccato da milioni di utenti in tutto il mondo, e condiviso oltre settemila volte in pochi giorni. Presi di mira da tanti bambini, per lo più provenienti da Siria e Iraq, a loro volta gli agenti hanno giocato insieme a piccoli in un’atmosfera gioiosa e di festa.

Da non perdere