Polizia municipale scopre un falso cieco

Un falso cieco è stato smascherato dagli agenti della polizia municipale di Prato. Questi ultimi lo hanno seguito di nascosto e hanno visto come l’uomo, che si era certificato ipovedente, riuscisse a correre per le strade della città, a scansare le biciclette, ad attraversare la strada con prontezza, evitando le automobili. I vigili in borghese hanno potuto constatare le sue false dichiarazioni. Lo hanno visto perfino fare la spesa al supermercato, utilizzando con una certa velocità il codice a barre per la lettura delle etichette nei prodotti alimentari. Nel frattempo lui, ipovedente dal 2007, usufruiva di una pensione pari a 881 euro, che si aggiungevano al suo stipendio da dipendente di banca. Nell’ultima sequenza del video si vede come l’uomo si fosse fermato improvvisamente per raccogliere un foulard che era stato lasciato cadere da una vigilessa.

Da non perdere