Philip Seymour Hoffman trovato morto a Manhattan

E’ morto a soli 46 anni Philip Seymour Hoffman, popolarissimo attore americano che ha indelebilmente segnato gli ultimi 20 anni di Hollywood. Hoffman è deceduto per una probabile overdose di eroina, visto che da un paio di anni era ripiombato nel tunnel della tossicodipendenza che già lo aveva tormentato in gioventù. Protagonista di decine di indimenticabili film, Philip Seymour Hoffman si era aggiudicato nel 2005 l’Oscar, il Golden Globe e il BAFTA per il film Truman Capote, oltre a ricevere altre tre nomination agli Academy Awards. La sua ultima grande interpretazione era stata in The Master, mentre il pubblico più giovane aveva iniziato ad apprezzarlo con Hunger Games: La Ragazza di Fuoco.

Da non perdere