Pensioni, tassa d’imbarco per mandare a riposo il personale di volo?

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 14 dicembre 2018

Novità per il personale di volo e di terra.
Nella bozza di Manovra che il governo sta mettendo a punto è prevista anche una tassa per coprire i costi di pensionamento del personale di volo, ovvero piloti, assistenti di volo e operatori a terra.
Si tratterà di un’addizionale comunale sui diritti d’imbarco.
La nuova tassa sarà di 5 euro a biglietto.
Non è ancora chiaro se si tratterà di una misura temporanea o permanente.
Il termine per destinare questi contributi al Fondo pensionistico dedicato è il 31 dicembre 2018.