Pensioni: Elsa Fornero boccia Quota 100

Con la Quota 100 il governo punta a superare la legge Fornero. Il vicepremier Matteo Salvini, in particolare, è da sempre nemico giurato di questa legge. Uno dei suoi slogan è che “gli anziani hanno il diritto di ritirarsi dal lavoro per fare i nonni”. Quota 100 è una particolare forma di pensione anticipata che permetterà di ritirarsi dal lavoro con 62 anni di età e 38 anni di contributi. Ma cosa ne pensa Elsa Fornero della Quota 100? In una recente intervista l’ex ministra del Lavoro e delle politiche sociali del Governo Monti ha bocciato Quota 100. Secondo la Fornero abbassare l’età pensionistica causerà un crollo nel peso degli assegni e dunque dovranno essere introdotte nuove forme assistenziali. La Fornero accusa poi il governo di non avere specificato le modalità di attuazione di Quota 100: i parametri saranno adeguati all’aspettativa di vita? E che fine faranno altre forme pensionistiche come l’Ape volontaria e quella sociale?

Da non perdere