Pensioni, bonus tredicesima: come funziona e chi ne ha diritto?

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 29 novembre 2018

Anche chi percepisce una pensione ha diritto alla tredicesima. E in determinate circostanze, si può avere diritto anche ad un bonus sulla tredicesima.
Per sapere se si ha diritto a tale bonus di 154,94 occorre prima di tutto avere presente che per legge alcune categorie di pensionati ne sono esentate a priori. Riportiamo di seguito i codici corrispondenti alle categorie che non hanno diritto ad alcun bonus sulla tredicesima: 044, 077, 078, 030, 031, 035, 036, 027, 029, 043, 094, 198, 199.
Accertato di non far parte di una categoria esente, occorre poi controllare il reddito personale e familiare: i limiti per accedere al bonus sono 9.894,69 come reddito personale e 19.798,38 euro come reddito familiare.
Con riferimento al reddito da pensione, poi ci sono altri limiti: se nel 2018 il reddito totale da pensioni (con maggiorazioni e incremento) supera i 6.751,40, allora il bonus non spetta.
Se poi l’importo complessivo per il 2018 è minore o uguale a 6.596,46 euro il pensionato ha diritto all’intero bonus, se invece l’importo è fra 6.596,46 e 6.751,40, al pensionato spetta la differenza tra 6.751,40 e l’importo delle pensioni.