Pelliccetta si scambia, la sceneggiata diventa virale

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 24 gennaio 2018

Urla, strepiti e persino uno svenimento. Sta impazzando sul web il video di una ragazza che chiede il rimborso per una pelliccetta che si è rovinata scambiando il colore con l’abito a cui era abbinato. La sceneggiata, in puro stile napoletano, è avvenuta in un negozio di un marchio italiano al centro commerciale La Reggia Designer Outlet di Caserta: la giovane, accompagnata dal fidanzato si è scagliata contro le commesse chiedendo di essere rimborsata perché la pelliccetta, comprata a corredo dell’abito da testimone di nozze, si era macchiata “davanti a 150 persone”. La ragazza urla in dialetto, se la prende anche con le guardie, chiede di poter parlare con il responsabile e, a un certo punto, ha un mancamento e sviene, riprendendosi quasi subito e continuando a urlare contro il marchio che si definisce made in Italy, ma che avrebbe perso colore.