Pazienti disabili insultati e picchiati

I carabinieri di Frascati e del Nas di Rom hanno provveduto all’arresto di una decina di persone accusate di aver picchiato, insultato e minacciato diversi pazienti disabili tra gli 8 e i 20 anni, ospiti in una struttura riabilitativa dei Castelli Romani. Le indagini sono cominciate dopo che una serie di denunce erano state inoltrate dagli stessi vertici della società nei confronti di alcuni operatori della struttura. Dai video registrati in seguito ad alcune intercettazioni ambientali, si è potuto risalire ai responsabili. Come documentato nei filmati, i disabili che frequentavano il centro di riabilitazione venivano insultati e picchiati praticamente ogni giorno ed erano costretti a vivere in un clima di terrore.

Da non perdere