Parigi, scontri al comizio di Le Pen: aggredito deputato

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 18 aprile 2017

Le elezioni presidenziali sono alle porte e in Francia il clima è teso. Ad una settimana dal primo turno delle presidenziali, la leader del Front National Marine Le Pen ha tenuto un comizio alla Zenit Arena, alla periferia nordest di Parigi, dove si sono verificati scontri tra dimostranti e polizia durante una manifestazione di sigle antifasciste e sindacali. Poi, all’arrivo del frontista Gilbert Collard, deputato del Gard, al comizio di Marine Le Pen, sono partiti cori di insulti, lancio di oggetti e anche qualche molotov. Un secondo blitz è stato compiuto mentre la candidata del Front National parlava alla folla: una donna è salita sul palco, ma senza conseguenze dato l’immediato intervento del servizio d’ordine. Secondo i sondaggiè testa a testa tra il centrista Macron e Le Pen ma aumentano i consensi del radicale di sinistra Melenchon, terzo davanti al repubblicano Fillon.