Papa Francesco: Vicino a vittime terrorismo

In occasione della Pasqua 2016 papa Francesco ha voluto ricordare le vittime del terrorismo nel mondo, rivolgendosi ai fedeli presenti in una Piazza San Pietro blindatissima: “Il Signore Gesù, nostra Pace, che risorgendo ha vinto il male e il peccato, stimoli in questa festa di Pasqua la nostra vicinanza alle vittime del terrorismo, forma cieca ed efferata di violenza che non cessa di spargere sangue innocente in diverse parti del mondo, come è avvenuto nei recenti attentati in Belgio, Turchia, Nigeria, Ciad, Camerun e Costa d’Avorio e Iraq“.  Così Papa Francesco ha voluto salutare i presenti con un messaggio e l’augurio pasquale consueto dalla loggia centrale della Basilica Vaticana. “Volgano a buon esito – ha aggiunto –  i fermenti di speranza e le prospettive di pace dell’Africa; penso in particolare al Burundi, al Mozambico, alla Repubblica Democratica del Congo e al Sud Sudan, segnati da tensioni politiche e sociali“.

Da non perdere