Papa Francesco: 'Il mercato ostacola la lotta alla fame'

Papa Francesco, intervenendo alla conferenza internazionale sulla nutrizione, ha detto che la lotta alla fame è spesso ostacolata dal mercato. Inoltre ha specificato che il cibo è diventato una merce e che i poveri chiedono dignità e non elemosina. Papa Bergoglio ha sottolineato che viviamo in un’epoca in cui vige il sospetto reciproco, che può essere considerato spesso l’elemento che porta a rovinare i rapporti fra le nazioni. Secondo la tesi del Pontefice, è proprio questo rapporto reciproco che a volte si può trasformare in forme di aggressione bellica ed economica. Papa Francesco ha ricordato come troppo frequentemente si dia più importanza al guadagno e alla speculazione, calpestando i diritti di chi è affamato. Secondo il Papa esiste un obbligo alla condivisione, per riuscire a mettere in pratica nel modo più corretto la giustizia.

Da non perdere