'Papà c'è', intervista a un padre che non vede sua figlia da mesi

In occasione della Giornata Mondiale dei genitori che viene celebrata ogni 1° giugno, NanoPress pubblica un’intervista a un padre che vive una situazione dolorosa: Stefano Scialpi, un papà di 36 anni che per varie vicissitudini non vede sua figlia da due mesi. Stefano ha scelto di non parlare delle sue difficoltà e della sua battaglia, perché il primo pensiero di ogni genitore è l’amore per i figli. L’intervista è appunto incentrata su questo fortissimo sentimento. Ma c’è anche un altro motivo per questa scelta: il carattere di Stefano lo porta a non cercare scontri, ma a costruire, a non piangersi addosso, ma a cercare opportunità in tutte le situazioni, anche nelle più difficili. In questa breve intervista Stefano spiega come le difficoltà rafforzino ancora di più il legame d’amore indissolubile con i propri figli. E offre alcuni preziosi consigli a chiunque si trovi nella sua situazione.Video di Mauro Di Gregorio(Musica: Mother`s Hands by Sergey Cheremisinov via freemusicarchive.org)

Da non perdere