Palermo, l'ex rifugio di Riina diventa caserma dei carabinieri

E’ stata inaugurata il 9 maggio 2015 a Palermo la nuova caserma dei carabinieri nella villa che fu l’ultimo rifugio di Totò Riina, fino all’arresto avvenuto nel 1993. La nuova caserma è stata intitolata al maresciallo Mario Trapassi e all’appuntato Salvatore Bartolotta, uccisi nell’attentato in cui perse la vita il giudice Rocco Chinnici. Soddisfatto il ministro dell’Interno Angelino Alfano, presente all’inaugurazione. “Il fatto che la casa di Riina diventi la casa dei carabinieri – ha detto – è un segno straordinario. Nella simbologia mafiosa è il più grande smacco che potessero subire, siamo in Sicilia e sabbiamo bene cosa questo simbolo significhi“.

Da non perdere