Obama arriva a Cuba: primo presidente Usa su isola da 88 anni

Barack Obama arriva a Cuba: è il primo presidente Usa sull’isola da 88 anni. Il presidente degli Stati Uniti resterà a Cuba per una visita di tre giorni che si concluderà il 22 marzo. L’Air Force One, l’aereo presidenziale Usa, è atterrato all’aeroporto internazionale dell’Avana. Obama è accompagnato nella visita dalla moglie Michelle, dalle figlie Malia e Sasha e dalla suocera Marian Robinson.Obama è il primo presidente statunitense a mettere piede sul suolo cubano da 88 anni a questa parte. L’ultimo prima di lui era stato il repubbicano Calvin Coolidge nel 1928. Al suo arrivo Obama ha scritto su Twitter: “Que bola Cuba? Sono appena atterrato qui, non vedo l’ora di incontrare e ascoltare direttamente il popolo cubano”. ‘Que bola’ è un’espressione colloquiale che si utilizza sull’isola ed equivale allo spagnolo ‘que tal’, cioè ‘come va’. In seguito il presidente americano, sotto una pioggia battente, ha fatto una passeggiata nel centro storico dell’Avana e si è recato nella cattedrale della capitale.

Da non perdere