Nuova strage di delfini a Taiji

Una nuova strage di delfini è avvenuta nella baia di Taiji, in Giappone. I cacciatori hanno spinto 5 esemplari verso la baia, per ucciderli più facilmente. La loro fine è stata particolarmente cruenta. Gli animali hanno lottato con tutte le loro forze e non sono mancati i tentativi di fuga, che hanno creato momenti di caos. Non c’è stato niente da fare, perché anche un delfino, che aveva cercato di fuggire, alla fine è incappato nella rete, mentre il resto della sua famiglia veniva sottoposto a delle torture indicibili. I Cove Guardians di Sea Shepherd hanno documentato il tutto in un video, mostrando fino a che punto può arrivare la crudeltà degli uomini. Già da tempo gli animalisti denunciano tutto ciò che avviene in questa baia, fanno sentire la loro voce, per dire no alle stragi dei delfini.

Da non perdere