Notte stellata di Van Gogh con la plastica riciclata

Siamo a Taiwan, dove alcuni artisti di una compagnia locale hanno ideato una installazione, e ricreato la famosissima Notte Stellata di Van Gogh utilizzando ben quattro milioni di bottiglie di plastica riciclata sparse (ma non a caso) su un totale di 53 ettari di terreno. Al centro dell’interesse della compagnia artistica, che ha voluto così omaggiare il celebre pittore olandese ricreando uno dei suoi dipinti più belli e iconici, c’è anche la salvaguardia dell’ambiente. Non a caso sono state usate le bottiglie di plastica riciclabile, proprio per veicolare un messaggio ambientalista. L’installazione artistica è stata realizzata in un parco alla periferia di Keelung, ed è stata concepita per poter essere ”attraversata” dai visitatori, grazie a percorsi speciali attraverso i quali poter ammirare la creazione da diverse angolature.

Da non perdere