Non è mai troppo tardi per diventare delle star

Sessanta residenti di una casa di cura in Nuova Zelanda, insieme al personale della struttura, hanno dimostrato che nonostante gli acciacchi della loro l’età, non più giovanile, possono realizzare una simpatica coreografia creando una propria versione della hit Pharrell Williams “Happy”. Il video, come prevedibile, è diventato virale, raggiungendo oltre un milione di visualizzazioni.

Da non perdere