Nek ad Amici 2016: 'Mi piace l'idea di esser di supporto a questi ragazzi'

Attorniato dai microfoni dei media, tra cui noi di NanoPress, intervenuti alla conferenza stampa di presentazione del serale di Amici 2016, il cantante Nek ha spiegato cosa si aspetta da questa nuova esperienza che lo vede scendere in campo nelle vesti di direttore artistico (o caposquadra) insieme ai suoi colleghi Elisa, Emma e J-Ax. Nek ha dichiarato che gli piace molto l’idea di esser di supporto ai ragazzi che parteciperanno al talent di Maria De Filippi, a cui vuole comunque inculcare l’idea che la meritocrazia è l’unica medicina per raggiungere il successo perché che dopo Amici, una volta spenti i riflettori della TV, dovranno dimostrare di potercela fare da soli nel difficilissimo mercato discografico. Nek tra l’altro non ha escluso la possibilità di seguire anche in futuro uno dei ragazzi del talent qualora lo dovesse emozionare particolarmente.

Da non perdere