'Ndrangheta al nord: in Lombardia 28 arresti

In una operazione anti ‘ndrangheta al Nord Italia sono state arrestate in Lombardia 26 persone riconducibili alla cosca locale di Mariano Comense, mentre altre due persone risultano ancora latitanti. Si tratta di un italiano e un albanese Gli arresti sono stati eseguiti nelle province di Monza-Brianza, di Crotone, di Reggio Calabria e di Bari. Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, usura e estorsione e rapine. Le indagini sul gruppo criminale e sulle sue attività sono partite nel 2013, e hanno portato all’arresto in passato di altri nove pregiudicati. In più sono stati sequestrati quasi 200 chili di droga che i criminali spacciavano al dettaglio.

Da non perdere