Ndrangheta a Torino: intervista a Roberto Sparagna

La pericolosa e massiccia presenza della ‘ndrangheta in Lombardia è oramai comprovata e nota a tutti, mentre meno conosciuta ma altrettanto grave è la situazione del Piemonte. «Se l’Expo si fosse svolto a Torino – rivela infatti in un’intervista esclusiva Roberto Sparagna, Sostituto Procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Torino, – probabilmente la situazione sarebbe stata la stessa di Milano, perché non vi sono significative differenze fra l’infiltrazione della ‘ndrangheta in Lombardia e in Piemonte».

Da non perdere