Napoli, spara dal balcone di casa: 4 morti

Il 48enne Giulio Murolo si è barricato in casa per poi sparare all’impazzata dal balcone uccidendo 4 persone e ferendone altre 6. E’ successo in via Napoli, nel quartiere di Secondigliano. L’uomo, incensurato, ha sparato con un fucile a pompa colpendo prima la moglie, deceduta qualche ora dopo, e poi forze dell’ordine e passanti. Il bilancio è di 4 morti e sei feriti di cui 2 poliziotti, un carabiniere e 2 agenti della polizia locale.

Da non perdere