NanoPress a Sanremo, Chitarre e Lustrini - Il dopofestival

NanoPress a Sanremo è anche Chitarre e Lustrini, la rubrica dove mettiamo in evidenza le due anime di questo festival, quella patinata e televisiva con quella più alternativa e musicale, la prima rappresentata da Alice e la seconda da Simona. Le inviate hanno partecipato al Dopofestival, condotto da Nicola Savino e dalla Gialappa’s Band e hanno dimostrato, ancora una volta, la doppia anima del Festival. Da un lato ci sono Elio e le Storie Tese, gli artisti cardine dell’anima rockettara, irriverenti e perfetti dal punto di vista musicale (come sempre). Dall’altra Gabriel Garko che ha rotto l’immagine dell’uomo-bambola per cui è stato preso di mira sul web e ha mostrato una sana dose di autoironia. A metterle d’accordo, per la prima volta, è proprio il bel Garko, il più bersagliato dagli utenti dei social: a volte basta sciogliersi un po’ e mostrare un volto più umano, anche se con qualche ruga in più, per far contente le Chitarre e i Lustrini.

Da non perdere