Morto l'ex fidanzato di Britney Spears

E’ morto John Sundahl, l’ex fidanzato di Britney Spears. L’uomo, di 44 anni, si trovava in servizio in Afghanistan come pilota. Proprio qui è stato ucciso, mentre si trovava a bordo di un elicottero, colpito dai talebani. La popstar si è detta devastata dalla morte dell’ex fidanzato, con il quale era rimasta in ottimi rapporti. I due erano amici. Si sentivano regolarmente e l’ultima volta che si erano visti era stato lo scorso anno, durante l’estate. John aveva aiutato Britney in uno dei momenti più difficili della sua vita. Era stato proprio lui ad aiutare la cantante a smettere di bere, quando lei, dopo la nascita del secondo figlio e dopo il divorzio, si era lasciata andare all’abuso di alcool e di sostanze stupefacenti. I due si erano incontrati in occasione di una riunione degli alcolisti anonimi di Los Angeles, che Britney frequentava. Secondo alcune fonti, Britney Spears, nonostante la relazione con John fosse durata per breve tempo, lo considerava una bravissima persona.

Da non perdere