Morbillo 2018: record di casi in tutta Europa

Pubblicato da Redazione NanoPress Mercoledì 14 novembre 2018

E’ record di contagi di morbillo in tutta Europa nel 2018. I dati dell’ European Regional Verification Commission  for Measles and Rubella Elimination sono preoccupanti. In tutta Europa da gennaio a giugno 2018 sono stati registrati 41mila casi per un totale di oltre 34 decessi. Il focolaio pare arrivi dall’Ucraina dove sono stati registrati ben 23mila casi dall’inizio del 2018. Moltissimi soprattutto se si considera che nel 2016 i casi di contagio erano pari a 5273.

L’Italia, insieme a Francia, Serbia, Grecia, Russia, Georgia e Ucraina, è fra i paesi più colpiti. Dall’inizio del 2018 infatti sono stati registrati nel nostro paese ben 2029, i più colpiti sono chiaramente i bambini. Questo aumento esponenziale del diffondersi del virus e proporzionale alla diffusione delle teorie no vax e al conseguente calo delle vaccinazioni. Proprio per questo motivo l’OMS ha lanciato un allarme, raccolto dalla Commissione Europea che ha invitato i paesi membri ad agire responsabilmente aumentando le vaccinazioni