Miracolosa trasformazione di una cagnetta

I cani che vengono salvati dagli allevamenti canini spesso non hanno mai sperimentato la presenza dell’uomo, oppure ne hanno conosciuto solo l’aspetto più violento e meschino. Per questo motivo non è sempre facile per loro adattarsi ad una nuova eventuale vita: si comportano con diffidenza, talvolta con aggressività, e addestrarli è difficilissimo.Era il caso della cagnetta Coconut, salvata dagli operatori ASPCA. Fin da subito hanno iniziato ad interagire con lei, ma le sue reazioni erano sempre di ostilità nei confronti degli umani. Nulla faceva pensare che sarebbe diventata una docile e tenera cagnolina pronta per essere adottata da una famiglia affettuosa. Ma è proprio ciò che è successo, tre settimane dopo il salvataggio.

Da non perdere