Milano, ultimo saluto a Umberto Veronesi

Milano porge l’ultimo saluto a Umberto Veronesi, il grande oncologo morto a 90 anni. Amici, famigliari ma anche tanta gente comune si è recata alla camera ardente allestita per Umberto Veronesi nella sala Alessi di Palazzo Marino a Milano. Sin dall’apertura si è radunata una lunga fila, in attesa di poter entrare per dare l’ultimo saluto al grande oncologo: sopra la bara di legno scuro è stato posto un cuscino di rose rosse e ai piedi una foto dell’ex ministro sorridente. Il sindaco Giuseppe Sala ha portato per primo il saluto alla famiglia: “Lui mi disse: questo è il mio numero di telefono. Quando hai bisogno tu chiamami. Io ero una persona normalissima. Alla fine è questo che fa la differenza, perché quando si è malati ci sono momenti di tranquillità e di paura e poter contare sulle parole, oltre alle cure, è importante. In questa camera ardente ho visto una Milano sobria che soffre con dignità silenziosa”, ha commentato il primo cittadino milanese.

Da non perdere