Milano, Alfano annuncia l'arrivo di altri 150 militari

Angelino Alfano annuncia le misure decise nel vertice sulla sicurezza che si è tenuto sabato a Milano con il sindaco Beppe Sala e il prefetto Marangoni. “Abbiamo deciso di far arrivare 150 militari in più”, afferma il ministro dell’Interno che parla anche dell’emergenza migranti. “Milano ha già fatto la sua parte, stop all’arrivo di profughi”. Oggi con il sindaco Sala abbiamo definito di raddoppiare, rispetto a quando mi sono insediato come ministro, il numero di militari con l’invio di altri 150 soldati”. Il ministro ha aggiunto: “Quando mi sono insediato erano 400, oggi sono 650” e quindi con questi ulteriori 150 si arriverà a 800, per cui “avremo raddoppiato il numero di militari in città tra il 2013, quando sono diventato ministro, e il 2018”. “Domani – ha concluso il ministro – finisce il Giubileo e immediatamente sarà predisposta la redistribuzione in Italia dei militari impegnati” a Roma per l’Anno Santo.

Da non perdere