Men: la crudeltà dell'uomo

Una volta il mondo era un luogo, magari non felice, ma quantomeno dotato di un certo equilibrio. Poi un brutto giorno è arrivato l’uomo e ha iniziato a sfruttare le risorse naturali, sia vegetali che animali, in modo indiscriminato e scellerato. E ha trasformato il mondo in un cimitero. Sulle note di “In the Hall of the Mountain King” di Edvard Grieg questa animazione in Flash osserva le relazioni fra gli esseri umani e la natura. Il video è stato prodotto da Steve Cutts.

Da non perdere