Melissa Satta: "A mio figlio insegnerò a non essere razzista"

Melissa Satta nutre parecchie aspettative nei confronti del figlio che nascerà nel mese di aprile. Il bambino verrà alla luce in Germania, come ha spiegato la stessa showgirl. Proprio lì si trova a giocare il padre del bambino, Kevin Prince Boateng. La scelta della Germania, quindi, non è casuale, perché Boateng desidera assistere al parto e, visto che è impegnato con la squadra, si è optato per una situazione di comodo. La stessa Melissa Satta ha fatto notare che a Milano rischierebbe di ritrovarsi da sola. Per il bambino ha deciso di non servirsi di nessuna baby sitter, ma riceverà aiuto da parte della madre. Intanto la showgirl è stata molto chiara nell’affermare che al figlio insegnerà a non essere razzista. Gli insegnerà che siamo tutti uguali e che bisogna rispettare tutti. In ogni caso lei è pronta a difenderlo.

Da non perdere