Maschere di Carnevale: quella da coccodrillo

Possiamo realizzare una maschera di Carnevale a forma di coccodrillo. Non si tratta affatto di un lavoro complesso, come apparentemente potrebbe sembrare. Il materiale di base è costituito dal cartone riciclato. Da questo punto di vista si tratta di un’ottima strategia, per riuscire a risparmiare e per badare alla sostenibilità ambientale. In effetti troppe volte, nelle ricorrenze festive, ci lasciamo trasportare dal consumismo e finiamo con il mettere in atto dei veri e propri sprechi, che invece bisognerebbe evitare. Per realizzare una maschera da coccodrillo fai da te, dobbiamo ottenere dal cartoncino una sorta di trapezio isoscele con tanti denti aguzzi, formati anch’essi da pezzetti di cartone bianco. Poi andiamo a disegnare con il pennarello le narici e gli occhi e coloriamo di rosso la parte interna della bocca. A questo punto il gioco è fatto: abbiamo ottenuto la maschera da coccodrillo, da indossare per la prossima festa di Carnevale.

Da non perdere