Macerata, il momento in cui Luca Traini spara agli immigrati

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 5 febbraio 2018

Luca Traini spara agli immigrati dall’auto. Da Macerata, in un video ecco la scena in cui Luca Traini spara sui ragazzi di colore, mentre le persone fuggono dentro un bar per mettersi al riparo. Nel raid omicida sei persone sono rimaste ferite. Luca Traini, 28enne, è stato arrestato dopo aver esploso due caricatori contro gruppi di immigrati che si trovavano per strada: è sceso dall’auto con un tricolore legato al collo, ha fatto il saluto romano e urlato ‘Viva l’Italia’ davanti al monumento ai Caduti per poi arrendersi alle forze dell’0rdine.