Ludovico Einaudi suona per Greenpeace

Il celebre pianista e compositore italiano Ludovico Einaudi ha messo la propria arte a servizio dell’ambiente, girando un video musicale tra i ghiacci del mare Artico per Greenpeace, quei ghiacciai in perenne stato di precarietà a causa del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici. L’artista ha suonato una sua composizione sopra una piattaforma galleggiante, a sostegno di una campagna voluta dall’associazione per fermare le attività umane invasive come l’estrazione petrolifera oppure la pesca intensiva,  chiedendo contestualmente la creazione di un’area protetta intorno all’area.

Da non perdere