L'orso polare triste intrappolato nello zoo dei selfie

C’è un orso polare in Cina la cui sofferenza sta facendo il giro del mondo in queste ore attraverso il web: insieme a un lupo, a una beluga e a un tricheco vive intrappolato nello “zoo più triste del mondo”, come è stato soprannominata la struttura Grandview Aquarium, che si trova all’interno di un centro commerciale. L’orso è steso su un fianco con l’aria provata, ed è lì in bella mostra solo per permettere agli avventori di potersi fare un selfie con lui. Ad accorgersi della sua condizione fortunatamente vi sono anche gli attivisti di un’associazione ambientalista, che ha lanciato immediatamente una petizione per liberare l’animale, raggiungendo 170mila firme in breve tempo. Basterà per salvare l’orso polare dalla sua triste prigione?

Da non perdere