Londra, parla il neosindaco Khan e il candidato di estrema destra si gira di spalle

A Londra parla il neosindaco Sadiq Khan e il candidato di estrema destra si gira e gli volta le spalle per protesta. Il filmato è diventato in breve virale sui social network, ripreso e mandato in onda praticamente da tutte le principali emittenti televisive del mondo. Quando il neoeletto sindaco di Londra  Khan si è diretto verso il podio per pronunciare il suo discorso di insediamento, il candidato di estrema destra Paul Golding gli ha voltato le spalle in un evidente atto di disconoscimento e sfida verso il primo musulmano a capo di una grande città occidentale. Il laburista Sadiq Khan è stato proclamato ufficialmente nuovo sindaco di Londra e ha ringraziato chi lo ha eletto ”per avere reso possibile ciò che era impossibile”. La vittoria era stata già annunciata dal Labour. Khan, 45enne figlio d’immigrati pachistani musulmani, ha battuto il Tory Zac Goldsmith, 41 anni, erede di miliardari e aristocratici. Secondo i dati finali, Khan ha ottenuto il 56,8% dei voti, contro il 43,2 di Goldsmith, mentre l’affluenza si è assestata attorno al 46%, la più alta a livello locale degli ultimi anni.

Da non perdere