Lo smartphone che prepara il caffè

Pubblicato da Redazione NanoPress Martedì 16 maggio 2017

Dopo la sveglia che prepara il caffè non potevamo non proporvi anche lo smartphone che prepara il caffè, perché, è ormai noto a tutti, con un telefonino si può fare davvero tutto… Ma come funziona questo innovativo smartphone che prepara persino il caffè? Innanzi tutto partiamo con il dire che si chiama Mokase, ed è stato ideato dall’imprenditore Clemente Biondo. Si tratta di una cover multi utility spessa 0,7 cm che funziona con cialde monouso che vanno inserite nell’apposito spazio. Poi si aziona il dispositivo tramite app dedicata ed il mokase prepara un caffè espresso da bere subito. Si possono persino scegliere 3 tipi di aroma diversi: classico, tostato e arabica. Il progetto è alla ricerca di fondi sul sito kickstarter e se raggiungerà abbastanza denaro, mokase potrebbe essere venduto già subito dopo l’estate.