Lo costola di casa Renault low cost: la nuova Dacia Sandero Stepway

Se cercate il suv da città in casa Dacia, allora guardate alla Duster, perché la Sandero Stepway rischia di ingannare. Sotto l’aspetto da piccola avventuriera tutto terreno si nasconde in realtà la tranquilla utilitaria da 4 metri e 6 centimetri (in realtà 4,08 la Stepway) con una meccanica tutt’altro che rivolta all’off-road. Piace? Decisamente. Ha proporzioni bilanciate, tocchi aggressivi nello stile e un motore che definire parco è fin troppo riduttivo. L’1.5 litri dCi da 90 cavalli è il noto quattro cilindri in linea turbo di origine Renault, non proprio recentissimo ma dai consumi irrisori (4 litri/100 km nel ciclo misto). In alternativa c’è il moderno tre cilindri turbo benzina da 900 cc, 90 cavalli e 5.2 litri/100 km: in mezzo 100 Nm di coppia in meno. I prezzi partono da 10.250 euro per la Dacia Sandero Stepway Tce base fino ad arrivare ai 13.200 euro della 1.5 dCi Prestige.

Da non perdere