Le violenze subite dalle pecore durante la tosatura

ATTENZIONE IMMAGINI FORTI

Un video shock diffuso dalla Peta mostra le violenze subite dalle pecore negli allevamenti in Cile, per fornire quella che viene poi falsamente definita ‘vera lana italiana’: animali picchiati, sgozzati e scuoiati vivi, per alimentare il mercato internazionale. Secondo le stime diffuse dall’associazione, il Cile esporta almeno il 30 per cento della sua lana in Italia. Non è la prima volta che laPeta documenta quanto accade negli allevamenti ovini nel mondo: in meno di dueanni l’associazione ha distribuito sei video registrati in 39 strutturedislocate in tre diversi continenti, denunciando che le pecore vengonomutilate, abusate e scuoiate vive per la lana, incluse presumibilmente perquelle definite “di lusso” e “sostenibile”. Quanto registrato nei due grossi allevamenti cileni visibili nel filmato è solo l’ultimo caso.

Da non perdere