Le strategie per difendersi dai furti in casa

Come evitare che entrino i ladri in casa? La soluzione migliore è quella di organizzarsi con delle porte blindate, che abbiano anche una serratura antifurto. Molto utili sono gli allarmi, che possono consistere anche in degli appositi cicalini da applicare agli infissi. Questi strumenti emettono un suono continuo ed insistente, che è in grado di scoraggiare coloro che volessero introdursi in casa. E’ bene sensibilizzare anche i vicini, in modo che, se avvertono dei rumori molesti, possano telefonare subito al 113. Quando si vede la porta di casa aperta e si pensa alla “visita” dei ladri, è bene non entrare, per non rischiare di innescare reazioni istintive. L’unica cosa da fare è quella di telefonare subito al 113. Se per caso si perde una chiave, è bene affidarsi ad una persona di fiducia per la sua riproduzione, evitando di lasciare targhette con la scrittura di nomi e indirizzi.

Da non perdere