Le proprietà benefiche dello zenzero

Pubblicato da Redazione NanoPress Lunedì 26 novembre 2018

Lo zenzero è una pianta erbacea di origine orientale molto utilizzata ormai anche in Occidente sia in cucina che per realizzare tisane e prodotti dalle proprietà benefiche incredibili. Può essere consumato crudo o essiccato, i suoi benefici sono immediatamente riscontrabili. Ne abbiamo evidenziati dieci, utili per il benessere quotidiano. Ecco qui elencate le dieci proprietà benefiche dello zenzero.

Migliora la digestione. Ingerito dopo un pasto abbondante vi aiuterà a digerire. Inoltre aiuta a calmare lo stomaco,  rilassare i muscoli gastrointestinali e a prevenire la formazione di gas e di gonfiori.

  1. Previene il raffreddore. Bevuto sotto forma di tisana vi aiuterà a superare i malanni di stagione.
  2. Calma il mal di gola. Masticato ai primi sintomi del mal di gola vi donerà sollievo e calmerà l’infiammazione.
  3. Allevia la nausea, è un ottimo alleato per chi soffre di chinetosi.
  4. Riduce i dolori artritici: secondo un recente studio danese è più efficace delle comuni medicine tradizionali.
  5. Combatte il diabete: aiuta infatti a tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue nei pazienti diabetici.
  6. Calma i dolori mestruali
  7. Allevia il mal di testa
  8. Calma la tosse
  9. Distende i muscoli: un massaggio a base di olio di zenzero e semi di sesamo allevierà i dolori muscolari.

Fonte foto Shutterstock.com