Le prime foto della storia di persone che sorridono

Le immagini che vedrete in questo video stupendo risalgono alla metà dell’Ottocento, tra il 1840 e il 1860. E’ proprio in questo periodo che, grazie alla crescente innovazione delle nuovissime tecniche fotografiche, si cominciano ad immortalare visi sorridenti. Prima di allora non era possibile: il tempo di esposizione per fare una fotografia era lunghissimo ed era impossibile mantenere un sorriso così a lungo e vedere quel momento fissato per sempre. In più vi era anche una componente sociale: il sorriso e il ridere erano considerati atteggiamenti non degni dell’aristocrazia e della borghesia più alta e danarosa: ecco perché nei ritratti e nelle prime foto i soggetti mantengono tutti un aspetto molto serioso. Il video è stato pubblicato nel canale youtube Chubachus, specializzato nella raccolta e pubblicazione di antichissimo materiale fotografico.

Da non perdere