Le espressioni facciali ‘lette’ da un software

Pubblicato da Redazione NanoPress Venerdì 2 marzo 2018

Presentato al Mobile World Congress di Barcellona un software che legge le espressioni facciali. Questo software – con tecnologia emotional research lab – promette una vera rivoluzione per il futuro. E’ un software attualmente utilizzato nelle ricerche di mercato ma, visto il suo potenziale, a breve potrebbe essere usato anche dalla polizia antiterrorismo per dare una mano agli investigatori a individuare potenziali sospetti.