L’attrice Serena Grandi ripercorre a La Confessione il periodo degli arresti domiciliari per una vicenda di droga.

Pubblicato da Redazione NanoPress Giovedì 5 aprile 2018

‘Chi non ha fatto uso di cocaina? Erano gli anni ’80, erano le stro**ate di quegli anni lì, che non vanno più di moda oggi’, ha dichiarato Serena Grandi a Peter Gomez durante l’intervista rilasciata a ‘La Confessione’, in onda venerdì 6 aprile 2018 alle 23.00. L’attrice ha ripercorso con il direttore del Fatto online i momenti dell’arresto avvenuto nel 2003, quando la polizia fece irruzione nella sua abitazione alle prime luci dell’alba chiedendo se fosse in possesso di cocaina. ‘Per l’inchiesta ci voleva un nome importante ma io non c’entravo nulla, mi misero in mezzo’, ha raccontato la Grandi, ‘Infatti non arrivai nemmeno al processo e fui risarcita con 60 mila euro per ingiusta detenzione’. Come probabilmente ricorderete Serena Grandi ha conosciuto di recente nuova popolarità dopo aver partecipato alla seconda edizione del Grande Fratello Vip, in cui si è fatta notare per i battibecchi a distanza con la storica ‘nemica’ Corinne Clery.