L'attrice scomparsa aveva già girato l'ottavo episodio

Carrie Fisher è morta il 27 dicembre 2016 ma i fan dell’iconica Principessa Leila potranno ammirarla ugualmente nell’ottavo episodio di Star Wars che uscirà a dicembre 2017. L’attrice statunitense, deceduta a 60 anni dopo essere stata colpita quattro giorni prima da un infarto mentre si trovava su un aereo in volo da Londra a Los Angeles, aveva infatti finito di girare alla fine dello scorso mese di luglio tutte le scene dell’attesissimo film, in cui rivestirà ancora i panni del mitico personaggio creato da George Lucas nel 1977. Per la precisione, nel prossimo capitolo della celebre saga fantascientifica Carrie Fisher comparirà come generale della rivolta contro l’Impero: il giusto omaggio per un’attrice che ha contribuito come pochi altri al successo di Star Wars.

Da non perdere