L'aeroporto di Fiumicino è sicuro?

L’incendio è divampato a mezzanotte, tra il 6 ed il 7 maggio, e ha bloccato per molte ore i terminal 2 e 3 della struttura. Ma i sistemi di sicurezza hanno funzionato correttamente? E’ questa la domanda che adesso tutti si fanno, non appena la situazione sta cercando di riprendersi, anche se ancora è a rischio metà dei voli. Subito c’è stato l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno cercato di domare le fiamme. Ma che cosa sia successo veramente sarà confermato anche dalle indagini della polizia scientifica, che si è recata sul posto. Si esclude l’atto doloso e si ipotizza che l’incendio sia divampato a causa di un corto circuito. Il bilancio poteva essere molto più grave, come ha spiegato anche il comandante dei vigili del fuoco. Per fortuna l’incendio non è divampato la mattina, con molti passeggeri in transito.

Da non perdere