La storia del gattino Pixel

La storia del gattino Pixel è molto particolare. Si tratta del gatto più piccolo del mondo. La sua altezza è, infatti, di circa 12,7 centimetri. Ne è consapevole la sua proprietaria, Tiffani, la quale possiede un intero allevamento di gattini di questo genere. La razza a cui appartiene Pixel è quella dei munchkin, che è conosciuta anche con il nome di gatto bassotto. Le caratteristiche fisiche di questi gattini dipendono dai loro geni, sui quali non è intervenuta nessuna manipolazione da parte dell’uomo. Gli esemplari hanno delle gambe corte, specialmente quelle anteriori. Molto interessante anche il carattere di Pixel, che è adorabile e che non fa altro che richiedere delle coccole. Gli esperti si sono molto incuriositi a questi micetti e Pixel potrebbe anche entrare a far parte del Guinness dei primati.

Da non perdere