La ''sinistra usa'' manifesta a Boulder

A Boulder, in Colorado, Stati Uniti, quella che può essere identificata con la sinistra americana ha deciso di manifestare contro la politica dei candidati repubblicani, in occasione di un incontro-dibattito di questi ultimi (il terzo per la precisione prima delle elezioni presidenziali) dedicato ai temi economici e organizzato dall’università del Colorado, sullo sfondo della Montagne rocciose. Circa 200 persone si sono riunite per mettere in scena una manifestazione colorata con cartelli, slogan e grandi pupazzi, per spingere i candidati repubblicani ad affrontare temi scottanti come il controllo delle armi da fuoco o il razzismo. Ecco cosa è successo durante la giornata, dal corrispondente per NanoPress dagli Stati Uniti, Giorgio Ausenda.

Da non perdere