La protesta in Senato per la riforma della scuola

E’ caos in aula durante la discussione in Senato che riguarda il ddl sulla Buona Scuola. Il Governo ha deciso di mettere la fiducia sull’approvazione del disegno di legge, che sta incontrando parecchie difficoltà. Molti non sono d’accordo sul piano della riforma della scuola proposta dal Governo Renzi. Anche per questo in aula si è registrata una certa tensione. In particolare i senatori grillini hanno messo in scena una protesta con dei lumini elettrici. E’ stata loro intenzione celebrare simbolicamente “il funerale della scuola pubblica”. Alcuni senatori hanno indossato delle magliette con delle scritte come “diritto all’istruzione”. Sono stati soprattutto questi ultimi i parlamentari del gruppo SEL. Una maglietta usata per la protesta è stata portata anche al ministro Giannini, che l’ha rifiutata.

Da non perdere