La protesta dei Forconi a Roma

I Forconi a Roma hanno fronteggiato uno scontro con la Polizia. Tutto è successo presso l’Università La Sapienza, dove circa 300 studenti si sono riuniti per protestare. Sono stati lanciati lacrimogeni e bombe carta e la Polizia è dovuta intervenire, per fermare i manifestanti, che erano riusciti anche ad introdursi all’interno del palazzo dove si stava svolgendo un dibattito incentrato sulla biodiversità e la green economy. Per motivi di sicurezza, alcuni rappresentanti del Governo, in particolare il ministro dell’Economia, quello dell’Ambiente e quello della Salute, sono rimasti dentro l’aula magna. Il rettore della Sapienza, Luigi Frati, ha cercato di gettare acqua sul fuoco, chiarendo che la situazione fosse sotto controllo. Gli studenti sono stati respinti dalle forze dell’ordine nella zona sud della città universitaria e in questo modo è ritornata la calma.

Da non perdere